• La nuova stampante 3D Roland

    arm-10_left_sample_301.jpg

    Tecnologia additiva ed esperienza Roland

    La ARM-10 è la prima stampante 3D a tecnologia additiva prodotta da Roland DG e combina il processo di stereolitografia con quello di proiezione UV-LED
    Sfruttando la luce UV emessa dal proiettore, gli strati di resina imageCure® si solidificano, diventando semi trasparenti. In questo modo possono essere replicate perfettamente anche le forme più complesse. Per risultati sempre ottimali.

    applicazione_asp.jpg

    3 resine disponibili

    ARM-10 utilizza 3 resine imageCure® diverse per trasformare le idee in realtà. Makers, progettisti, studenti e designer, possono così utilizzare la soluzione più adatta alle diverse esigenze progettuali. 
    La resina standard (PRH35-ST) è perfetta per creare forme complesse e testare la stabilità strutturale.
    La resina flessibile (PRF35-ST) può essere utilizzata con oggetti che richiedono proprietà antiscivolo. 
    La resina rubberlike (PRR35-OP) permette di realizzare oggetti che richiedono una maggiore elasticità.

    Le nuove resine ImageCure per monoFab ARM-10

    Il software per la gestione: MonoFab Player. 

    MonoFab Player AM gestisce e corregge i dati che arrivano dall’applicativo e li ottimizza per la stampa 3D. Semplifica notevolmente la gestione delle mesh e la creazione del layout, generando automaticamente le parti di supporto che servono a sorreggere l’oggetto durante la stampa. 
    L’interfaccia è intuitiva e facile da usare e rende il software ideale anche per chi muove i primi passi nel mondo della stampa 3D.

     

  • monoFab ARM-10

    ARM-10 è la prima stampante 3D a tecnologia additiva prodotta da Roland DG. È  equipaggiata con una lente di proiezione brevettata antiopacità, installata su un apposito proiettore e dalla resina imageCure® di Roland.
    La luce UV emessa dal proiettore polimerizza la resina acrilica, che diventa semi trasparente e permette successive lavorazioni.
    La lampada UV solidifica la resina acrilica strato dopo strato, permettendo di realizzare anche le forme più articolate. Grazie al sistema di proiezione sul piano possono essere realizzati più oggetti contemporaneamente all’interno della stessa area di lavoro, migliorando l’efficienza e la produttività della stampante 3D. 

    Scarica l'intervista al progettista.

    Applicazioni

    Con la nuova stampante 3D di Roland si possono realizzare prototipi funzionali, parti, mock-up, oggetti di design e diverse altre applicazioni.

    applicazione_arm-10.jpg

    Creare oggetti complessi minimizzando l’uso della resina

    Con la stampa 3D, parti che in precedenza richiedevano una modellazione su più assi, come ad esempio oggetti complessi con sottosquadri, possono essere realizzate in maniera più semplice e veloce. Utilizzando un sistema a costruzione sospesa sul piano, il consumo di resina è minimo, rendendo la produzione dei modelli più efficiente e conveniente.

    ARM-10 utilizza la resina imageCure® di Roland, che oltre a semplificare notevolmente le operazioni post-stampa come la rimozione del supporto in eccesso* e la lucidatura, diventa semi-trasparente una volta solidificata. Il sistema di creazione dell’oggetto minimizza i consumi di resina rispetto a quelli standard delle stampanti 3D in commercio.

    *Il supporto è costituito da una o più parti temporanee che fungono da tenuta durante la stampa e sono rimosse al termine del processo. 

    ARM-10 e la serie monoFab

    ARM-10 è la stampante 3D che, insieme al modellatore SRM-20, fa parte della serie monoFab. Il nome monoFab è composto da due parti. Il termine mono deriva dal giapponese “Monozukuri”. Con “Mono” erano storicamente indicati i sogni, le idee e l’immaginazione“Zukuri” significa invece produrre, realizzare e fabbricare. Letteralmente la realizzazione fisica dell’idea.
    Il termine Fab invece racchiude il concetto di desktop fabrication. Un modo di produrre su misura della persona e al servizio della sua creatività, grazie ad apposite periferiche digitali di dimensioni compatte. Da qui il termine monoFab. 
    Con monoFab, Roland vuole rappresentare il processo che trasforma l’idea in qualcosa di fisico. La stessa filosofia che da sempre accompagna Roland: “trasformare la tue idee in realtà”.

    Roland DG Care: 1 anno di garanzia.

    Tutti i modellatori 3D e le stampanti 3D Roland sono forniti di un anno di garanzia per la copertura totale del prodotto effettuata da personale specializzato Roland. 
    Per attivarla basta registrare entro trenta giorni dalla data d’acquisto la garanzia sul sito Roland DG . 

    Scopri di più su Roland DG Care.

     

  • « Vivere in prima persona l'esperienza della creazione: dal concept al prodotto finito. »

    Hiroshi Yasutomi, Product Designer (Japan)

    Continua a leggere

  • Monozukuri: la filosofia dei prodotti monoFab.

    Da l 1986 l'obiettivo di Roland è quello di dare alle persone gli strumenti giusti per trasformare e realizzare la propria creatività. Monozukuri è la parola giapponese che racchiude il concetto di trasformare l'idea in realtà. Così monoFab è la nuova serie di periferiche Roland che combinano il concetto di  Monozukuri e con quello di desktop fabrication.

    Guarda il video

  • monoFab: due periferiche per un'unica soluzione tecnologica.

    La serie monoFab, unisce modellazione tridimensionale e stampa 3D per offrire il massimo della versatilità e della tecnologia. Per dare forma ai nostri progetti e trasformare ogni idea in realtà.

    monoFab SRM-20

  • monoFab ARM-10 1

    Chiedi un campione

    Verifica con mano la qualità dei prodotti Roland.

  • monoFab ARM-10 2

    Richiedi una demo

    I nostri rivenditori sono a tua disposizione per una dimostrazione dettagliata sulle potenzialità del prodotto, le caratteristiche, le applicazioni possibili.

  • monoFab ARM-10 3

    Scarica l'intervista al designer

    Scopri di più sui nuovi prodotti della serie monoFab

Specifiche tecniche

Metodo di stampa

Sistema di proiezione a strato

Area di lavoro

130 (L) x 70 (P) x 70 (A) (volume massimo resina caricabile 300 g)

Velocità

10 mm/h (dimensione strato = 0.15 mm)

Sorgente

UV-LED 

Risoluzione XY

0.2 mm

Risoluzione asse Z

0.01 mm

Alimentazione

Macchina: DC 24 V, 0.6 A / Adattatore AC dedicato: AC da 100 a 240 V ± 10%, 50/60 Hz

Assorbimento

15 W

Livello di emissione acustica

In funzione:  55 dB (A) o meno

In stanby : 49 dB (A) o meno

 

Dimensioni / Peso (con piedistallo)

430 (L) x 365 (P) x 450 (A) mm / 17 kg

Ambiente operativo

Acceso

Temperatura: da 20 a 30°C

Umidità: da 35 a 80% (in assenza di condensa)

Spento

Temperatura: da 5 a 40°C

Umidità: da 20 a 80% (in assenza di condensa)

Accessori inclusi

Adattatore, cavo di alimentazione, cavo USB, vassoio per resina, utensili per la pulizia (spatola in metallo,spatola in plastica, pinzette, contenitori liquido pulizia x2, chiave esagonale, chiave fissa, guanti gomma, vassoio lavoro), foglio di start-up e scheda informativa iniziale.

Requisiti di sistema

Sistema operativo

Windows 7/8/8.1 (32-bit o 64-bit)*

CPU

Intel® Core 2 duo o superiore (Core i5 o superiore raccomandato)

RAM

1GB (2GB o superiore raccomandato)

Video

Risoluzione 1280 x 1024 o superiore raccomandata

Spazio libero Hard Disk

100 MB o superiore raccomandato

Altri requisiti

Connessione internet e browser web, 

Internet Explorer ver. 10 o superiore raccomandata.

 * Roland OnSupport è un'applicazione a 32 bit e quindi  funziona su WOW64 (windows-On-windows 64) quando è installato su una versione 64-bit di un sistena  operativo Windows.

Accessori opzionali

Accessorio

Modello

Descrizione

Resina standard

PRH35-ST

Contenitore 350 g

Resina standar PRH-ST2 Contenitore 350 g
Resina flessibile PRF35-ST Contenitore 350 g

Resina rubberlike

PRR35-OP

Contenitore 350 g

Vassoio resina LMV-10 Per sostituzione