Paola

Roland DG annuncia i nuovi modelli DWP-80S e DWX-52DC

Roland DG presenta DWP-80S, stampante 3D per il settore dentale, e il nuovo modello di fresatrice DWX-52DC, progettata con una serie di nuove funzioni automatiche per la produzione di restauri dentali di alta qualità. Con l’uscita di questi due prodotti, Roland vuole fornire al mercato dentale sia la tecnologia additiva della stampa 3D, che sottrattiva della fresatura per migliorare l’efficienza produttiva dei laboratori odontotecnici.

Per accorciare i tempi di lavorazione, abbassare i costi di produzione e ottenere risultati di alta qualità, un numero sempre più crescente di laboratori odontotecnici installa sistemi digitali composti da software CAD/CAM, scanner e fresatrici, abbandonando così i metodi di fusione tradizionali.

La serie DWX, introdotta nel 2010, è da sempre apprezzata per le sue dimensioni ridotte, facilità di utilizzo, affidabilità e architettura aperta, e ha contribuito alla diffusione della produzione digitale di restauri dentali come corone e ponti. La DWX-52DC aggiunge nuove funzioni di automazione per ridurre al minimo i processi manuali.

emea_52dc_dwp80_pr_flash_it_0.jpg

Con il nuovo cambio disco automatico (ADC), in grado di ospitare fino a 6 dischi, DWX-52DC può fresare in continuo una grande varietà di materiali. In più, l’adattatore pin incluso alloggia fino a sette tipi di materiale diverso contemporaneamente. DWX-52DC è dotata anche di cambio utensile automatico (ATC) che sostituisce automaticamente le frese necessarie per la lavorazione. Il magazzino utensili può ospitare fino a 15 frese diverse per poter lavorare una vasta gamma di materiali come zirconia, cera, PMMA, resina composita, PEEK, gesso, cromocobalto presinterizzato e resina fibrorinforzata.

DWX-52DC può fresare con cinque assi simultaneamente e realizzare lavori di forme complesse anche con sottosquadri. Grazie alla sua architettura aperta, DWX-52DC consente di poter essere utilizzata con i più comuni software CAD/CAM in commercio e materiali di ultima generazione. Per ridurre al minimo lavori di post-produzione, un sistema di aria compressa varia automaticamente a seconda del tipo di materiale da fresare.

Roland annuncia anche il modello DWP-80S, stampante 3D dentale, per la produzione di protesi dentarie.

Secondo Kohei Tanabe, general manager del mercato medicale Roland DG, la produzione di protesi dentarie richiede attualmente un processo ancora del tutto manuale, che implica un alto grado di competenze tecniche. "I laboratori odontotecnici sono alla ricerca di una soluzione digitale flessibile ed efficace per accelerare la produzione di protesi e accogliere la crescente domanda da parte di pazienti e cliniche", afferma. Per poter soddisfare tali richieste, Roland DG ha sviluppato la stampante 3D DWP-80S che semplifica il processo di fabbricazione delle protesi.

DWP-80S usa una configurazione proprietaria di lenti di proiezione che polimerizza la resina con luce UV per realizzare protesi precise di varie forme e dimensioni. DWP-80S include di serie il software Quick Denta che è pre-configurato con parametri ottimali per la stampa di una grande varietà di applicazioni dentali. Basta seguire la procedura guidata del flusso di lavoro che è articolata in tre semplici passaggi. DWP-80S elabora in modo intelligente la stampa delle protesi, sceglie il numero necessario e la forma dei supporti di stampa, considerando i fattori di ritiro del materiale. L’area di lavoro pari a 80x80 mm, è l’ideale per stampare più elementi simultaneamente*.

“La DWP-80S espande il campo dell’odontotecnica digitale con un’avanzata tecnologia 3D, mentre DWX-52DC aggiunge un nuovo grado di automazione nella produzione di restauri dentali” afferma Tanabe. "Insieme, le due macchine si fanno portavoce della mission di DGSHAPE, la nuova divisione 3D di Roland, che vuole migliorare la vita dei professionisti di tutto il mondo, attraverso l'innovazione tecnologica digitale, aiutando a trasformare le idee in realtà, rivoluzionare i processi di business e costruire un futuro migliore. Noi crediamo che i nostri prodotti continueranno a rivoluzionare i processi di fabbricazione nel mercato dentale ", ha aggiunto " creando un ambiente di lavoro più confortevole”.

Roland mostrerà le due macchine in occasione dell’IDS (International Dental Show) a Colonia, Germania. I visitatori, potranno vedere dal vivo le potenzialità di DWP-80S e di DWX-52DC e scoprire i benefici per il proprio laboratorio. Roland mostrerà anche l’intero workflow di produzione digitale, con la famiglia di periferiche DWX, scanner, sistemi CAD/CAM e strumenti di finitura.

Per rimanere sempre aggiornati sugli ultimi trend del settore dentale, Roland organizza all’interno del proprio stand, una serie di seminari gratuiti che vedranno la partecipazione di relatori di fama internazionale del settore dentale.

Per maggiori informazioni su Roland all’IDS, visita: RolandIDS2017.com

Più letti

News

  • 22
    Mar 2017

    Roland DG lancia il nuovo software PrintStudio by Caldera

    Continua a leggere

  • 07
    Mar 2017

    Roland DG annuncia la nuova generazione di plotter da taglio professionali CAMM-1

    Continua a leggere