Le tecnologie Roland DG utilizzate per realizzare una speciale Lotus F1 ispirata al film “MAD MAX”

Il team Lotus di Formula 1, insieme con la Warner Bros. Pictures, ha creato uno speciale modello di macchina da corsa ispirato a un futuro post-apocalittico. La nuova monoposto – Lotus F1 Team Mad Max Hybrid – è stata presentata lo scorso 15 Maggio per promuovere l’uscita del film Mad Max: Fury Road, realizzato da Worner Bros. Pictures e Village Roadshow Pictures.

La speciale livrea della Lotus Hybrid è stata realizzata utilizzando una stampa&taglio Roland SOLJET PRO4 XR-640 per stampare il 1080-M230, un film color alluminio satinato della 3M™. Una volta stampato, il materiale è stato utilizzato per wrappare la vettura e trasformarla in un bolide “home-made”, pronto a sfrecciare tra i deserti di Wasteland.

coches-mad-max.jpg

Joe McNamara, grafico della Lotus F1 Team commenta“Con un progetto come questo, con tempistiche ristrette e zero margini d’errore, la nostra stampante Roland DG è stata fondamentale. Abbiamo puntato su velocità e affidabilità della XR-640 per realizzare quello che ci era stato richiesto. La stampante è rimasta in funzione tutta la notte, totalmente incustodita. La mattina seguente, la grafica era perfettamente avvolta sul riavvolgitore, pronta per l’applicazione. La vettura doveva essere spedita a Barcellona per la presentazione ufficiale e grazie alla velocità produttiva della XR-640, combinata con la facilità d’applicazione del film 3M™ 1080, abbiamo rispettato i tempi che ci erano stati indicati. Un risultato incredibile”.

La Mad Max Hybrid, caratterizzata da una serie di accessori speciali e una linea spinta all’estremo, è stata svelata l’8 maggio 2015 durante il Motor Show di Barcellona, l’evento a caratura internazionale che si è svolto al Montjuïc Exhibition Centre. L’ibrido è stato presentato insieme ad altre due vetture custom, perfettamente funzionanti e utilizzate nelle riprese: la Nux e l’inconfondibile Mad Max Interceptor.

Ad accompagnare le tre supercar c’erano i piloti del team Lotus che partecipano al campionato mondiale di F1: Romain Grosjean e Pastor Maldonado. I due piloti sono scesi in pista in occasione del Gran Premio di Catalogna con una livrea speciale, che promuoveva il film in uscita. Grosjean è riuscito a terminare la corsa con un buon 8° posto finale, collezionando punti validi per il mondiale.

madmax_lotus-cut-logo.jpg

Brett Newman, direttore esecutivo di Roland DG UK afferma: “Ancora una volta le periferiche Roland hanno dimostrato tutte le caratteristiche che le rendono strumento ideale per affrontare le sfide più diverse, come realizzare dei prodotti speciali per un film Hollywoodiano. Siamo molto fieri che la XR-640 sia stata utilizzata per realizzare una delle vetture più uniche del pianeta. Siamo sicuri che la combinazione tra XR-640 e il film della 3M™ sia stata una formula vincente per Lotus e Warner Bros”.

Conclude Con Gornell, vice presidente esecutivo del marketing europeo Warner Bros. Pictures“Velocità e potenza sono nel DNA di Mad Max e la Lotus Mad Max Hybrid racchiude queste caratteristiche. Siamo molto felici di aver lavorato insieme con il team Lotus F1 e portato un po' di Wasteland nel Gran Premio di Spagna”.

Mad Max: Fury Road è un film diretto da George Miller, celebre regista australiano divenuto famoso per aver realizzato la trilogia Mad Max più di 30 anni fa.