Openday Fablab Pesaro

Taglio del nastro per il Fablab Pesaro, che prenderà ufficialmente il via il 13 marzo 2015 alle 9.30. L’evento si svolgerà a Montelabbate presso la sede del fablab stesso.

 

Cos’è un Fablab

Come ormai forse saprete, Fablab è un acronimo inglese che sta per fabrication laboratory faboulous laboratory. Un luogo in cui, grazie alle diverse tecnologie per la desktop fabrication (o per dirla all’italiana fabbricazione da scrivania), si riesce a dare concretezza a progetti e idee.  

Nel Fablab ci sono spazi e macchinari a disposizione, dove progettare e creare, assistiti da tutor o dai nuovi artigiani digitali, i maker.

 

L’evento

L’openday è strutturato in questa maniera. La mattinata del 13 marzo sarà interamente dedicata ai giovani, alle scuole e alle università. Nel pomeriggio invece spazio ai privati, agli studi e alle aziende.

Dopo un’introduzione generale sulla desktop fabrication, sulla mission del Fablab Pesaro e una visita alla struttura con tutte le sue attrezzature, verrà illustrato il calendario delle attività programmate per questo 2015, tra cui: workshop, seminari e corsi di approfondimento.

 

Corner Roland

Un corner speciale sarà dedicato alle attrezzature Roland per la digital fabrication, come il modellatore 3D SRM-20, che insieme alla stampante 3D ARM-10, costituisce la serie monoFab. SRM-20 sfrutta la tecnologia sottrattiva per lavorare materiali diversi come resine, legno chimico, cere da modellazione ed altro ancora. La modellazione 3D è una tecnologia indispensabile per un fablab perché permette di realizzare prototipi funzionali, parti meccaniche, stampi e altro.

 

 

Spazio anche al taglio materiali con CAMM-1 Servo GX-24, il plotter da taglio con cui possono essere sagomate le grafiche stampate su diversi materiali come vinile, poliestere, poliuretano, sandblast oltre a materiali più pesanti come PVC flessibili, floccati, fluorescenti e vinili riflettenti.

Il plotter da taglio Roland CAMM-1 GX-24

Restando in tema di modellazione, all’openday sarà presente anche la Roland DWX-4, una fresatrice dentale compatta e facile da utilizzare, che rappresenta uno strumento innovativo sia per i laboratori odontotecnici che per gli studi odontoiatrici. Questa periferica, progettata esclusivamente per il settore dentale, è dotata di quattro assi in continuo e cambio utensile automatico a due frese.

Clicca qui per registrarti e partecipare all’evento e scarica il programma completo