Roland DG presenterà le sue tecnologie per il 3D, l’incisione e la stampa digitale all’EuroMold

Roland DG parteciperà all’EuroMold di Francoforte dal 25 al 28 novembre 2014, mettendo in risalto la nuova stampante 3D e il nuovo modellatore da tavolo. Le due periferiche che compongono la serie monoFab sono state sviluppate appositamente per realizzare prototipi funzionali, abbattendo i costi di produzione necessari per lo sviluppo di un modello. Oltre alle nuove periferiche monoFab, i visitatori potranno recarsi presso lo stand E49 del padiglione 11 per avere una dimostrazione di tutte le diverse tecnologie Roland: modellatori, incisori e stampanti a colori.

 

Le periferiche monoFab e altre soluzioni per la modellazione

La serie monoFab sarà la punta di diamante dei prodotti Roland presenti all’EuroMold. monoFab è una linea composta da due periferiche 3D che sfruttano le diverse tecnologie disponibili oggi per la prototipazione rapida: additiva e sottrattiva. Il nuovo SRM-20 realizza oggetti reali rimuovendo il materiale in eccesso da uno specifico supporto. Con la nuova ARM-10 invece, il prototipo finale viene ottenuto tramite l’aggiunta di materiale. Grazie a queste due diverse tecniche, i prodotti Roland offrono la giusta flessibilità produttiva e soddisfano le diverse esigenze di designer, ingegneri, maker e altre figure creative.

La ARM-10 è la prima stampante 3D prodotta da Roland. È la soluzione ideale per realizzare prototipi in grado di validare l’idea progettuale o replicare forme complesse, difficili da riprodurre con le tecnologie CNC. ARM-10 è equipaggiata con un sistema di proiezione UV-LED e usa la resina fotopolimerizzante imageCure® per costruire, strato dopo strato, le forme più diverse. La resina diventa semitrasparente una volta asciugata, facilitando notevolmente le operazioni post stampa (pulizia e rimozione dei supporti di stampa).

L’SRM-20 è il nuovo modellatore di Roland, frutto degli oltre 25 anni di esperienza nella produzione di periferiche per la modellazione 3D. Tra le caratteristiche principali del nuovo modellatore, la qualità dei risultati e la facilità d’uso sono senza dubbio i punti di forza della nuova periferica di casa Roland.

SRM-20 lavora i materiali più diffusi per la prototipazione rapida come cere, legno, resine acriliche e resine ABS. È ideale per realizzare finiture estremamente precise e prototipi che non richiedono lavorazioni particolarmente complesse. La facilità di utilizzo e l’affidabilità senza pari fanno dell’SRM-20 un investimento perfetto per designer, ingegneri, architetti, makers e altre figure creative.

Accanto alla serie monoFab, Roland proporrà altre soluzioni per la modellazione: l’MDX-540 e l’MDX-40A. L’MDX-540 è perfetto per realizzare, con velocità e precisione, prototipi e modelli per uso industriale. Questa periferica ha un piano di lavoro di 500 (X) x 400 (Y) x 155 (Z) mm e può essere integrata con un cambio utensile completamente automatizzato, un asse rotante e un tavolo di lavoro con innesti a T. Grazie a queste caratteristiche, MDX-540 permette all’operatore di lavorare materiali in plastica e metalli come alluminio e ottone.

L’MDX-40A è un modellatore compatto con un’area di lavoro di 305 (X) x 305 (Y) x 105 (Z) mm. Questa periferica può essere usata per fresare diversi materiali come resine (cera da modellazione e schiume in polistirene), legno naturale e chimico, gesso e materiali acrilici. Per l’occasione, il modellatore sarà dimostrato con un quarto asse rotativo, che, permette di ridurre i tempi di lavorazione ed ottenere risultati di maggiore precisione.

All’EuroMold, Roland DG esporrà anche la DWX-4, una fresatrice compatta a 4 assi in continuo progettata appositamente per il settore dentale. Con la DWX-4 si possono fresare materiali come zirconia, PMMA, cera e resine composite per realizzare corone e ponti di ottima qualità.

 

Incisori e stampanti a getto d’inchiostro

Allo stand Roland, i visitatori potranno vedere in azione le diverse tecnologie per l’incisione e la stampa a getto d’inchiostro. Tra le tante soluzioni proposte, la VersaUV LEF-20 catturerà sicuramente l’attenzione del pubblico. LEF-20 è una periferica da stampa UV che permette agli operatori di stampare direttamente sugli oggetti fino a 10 cm di altezza. Con questa caratteristica si possono personalizzare prototipi, componenti meccanici e tantissimi altri oggetti. In più, grazie ad una combinazione di inchiostri unica, con l’aggiunta del bianco e del trasparente ai colori della quadricromia si possono creare fantastiche texture e spettacolari effetti glossy a rilievo.

Vi aspettiamo all’EuroMold!

Roland DG – Stand E49 – Hall 11.