Roland registra il tutto esaurito all’Expo della Pubblicità

Si chiude con successo il 9° Expo della Pubblicità, registrando un aumento del 30% dei visitatori rispetto alla passata edizione. L’evento, dedicato alle tecnologie per la stampa, del promozionale e della comunicazione visiva, dimostra così di essere oggi una manifestazione di riferimento per il Sud Italia.

Roland ha registrato una vivace affluenza allo stand, grazie proprio alle diverse tecnologie esposte. I visitatori hanno potuto verificare in prima persona la versatilità dei vari modelli, valutando come questi possono essere inseriti all’interno del flusso produttivo.

Durante la kermesse, Roland ha ospitato nel suo stand i rivenditori ufficiali in Sicilia, Siner s.r.l e Bosco Forniture Grafiche s.a.s, Calabria, Asi Distribuzioni Grafiche s.r.l e Idea Collection s.r.lCon questa presenza, Roland ha voluto ribadire la sua vicinanza agli operatori del Mezzogiorno e la capillarità di presenza sul territorio, offrendo ai visitatori tutto il supporto necessario per la scelta dei prodotti e del loro utilizzo.

L’attenzione dei visitatori si è concentrata sulla stampante ad inchiostri UV VersaUV LEF-20, che permette di personalizzare oggetti di differente forma e dimensione, fino a 10 cm di altezza. Ai visitatori è stato illustrato come stampare sulle superfici di diversi oggetti, applicando quadricromia, bianco, effetti e texture particolari, grazie all’utilizzo del RIP dedicato Roland VersaWorks.

 

 

Si conferma sempre altissimo l’interesse per le periferiche stampa&taglio, tecnologia in cui Roland è leader di mercato. Tra i modelli esposti all’Expo della Pubblicità, la SOLJET PRO-4 XR-640 e la VersaCAMM VS-640i hanno mostrato agli operatori tutti i vantaggi possibili con l’utilizzo di questa tecnologia per la grafica digitale. Sfruttando i tanti materiali disponibili in commercio e le funzioni di stampa&taglio integrate, le aziende possono ampliare da subito l’offerta grafica da proporre alla clientela realizzando oltre 50 applicazioni diverse. Il tutto utilizzando una singola periferica, unico inchiostro e software RIP dedicato.

La periferica da Stampa Roland SOLJET PRO4 XF-640

Particolare attenzione anche per le periferiche da stampa PRO4 XF-640 e VersaEXPRESS RF-640 che grazie agli inchiostri ECO-SOL MAX2 e alle teste di stampa a rivestimento dorato permettono agli operatori della comunicazione visiva di ottenere stampe dalla grande resa cromatica, su diversi tipi di materiale. I due modelli presentano produttività diverse per adattarsi al meglio alle esigenze dello stampatore.

Presentato a Catania anche il plotter da taglio CAMM-1 GS-24, l’ultimo arrivato in casa Roland. Il GS-24 è una periferica ideale per chi si occupa di comunicazione visiva perché permette di realizzare adesivi, stickers e altre applicazioni intagliando oltre ai classici vinili adesivi anche materiali speciali come cartoncino e magnetico. Allo stand Roland anche la nuova stampante 3D ARM-10, che realizza prototipi, piccoli oggetti e gadget.

CAMM-1 GS-24. Il nuovo plotter da taglio Roland.

Boom di presenze nell’area dedicata ai seminari, dove Giovanni Re, community manager Roland, ha spiegato alla platea come differenziare il proprio messaggio da quello della concorrenza in sei passi, catturando l’attenzione delle persone e sfruttando l’effetto “WOW”, che rende indimenticabile la grafica stampata.

Roland, durante la fiera, ha anche personalizzato un materiale particolare come il tessuto non tessuto, che è stato poi utilizzato da una giovane fashion designer per realizzare alcune delle sue creazioni.