#WithRoland. Taglia i costi operativi con l'inchiostro ECO-SOL MAX3!

#WithRoland. Riduci i costi operativi con l'inchiostro ECO-SOL MAX3! Se lavorate nel settore della comunicazione visiva o se state muovendo i primi passi in questo mondo, avrete sicuramente sentito parlare del dibattito tra inchiostri originali e compatibili. Qualità, intensità e durata nel tempo del colore stampato sono caratteristiche fondamentali quando si parla di applicazioni grafiche. Perciò, è importante conoscere tutto quello che c’è da sapere sugli inchiostri compatibili, per prendere la decisione più adatta alle proprie necessità produttive.

Quello che in molti non considerano è l’aspetto economico legato all’utilizzo degli inchiostri compatibili.

MediaMouse sceglie gli inchiostri originali Roland DG.

Uno sguardo ai fatti!!

  • Gli inchiostri di terze parti hanno un grado di compatibilità inferiore rispetto agli inchiostri originali, che sono studiati per lavorare in sinergia con la vostra stampante e il software RIP fornito dal produttore.
  • L’utilizzo dell’inchiostro compatibile può causare danni imprevisti, con un aumento dei costi legati alle riparazioni della vostra periferica, oltre all’annullamento di tutte le garanzie.
  • Con il passare del tempo, gli inchiostri compatibili riducono le prestazioni della vostra stampante nel tempo. Aumentano i tempi di fermo macchina dovuti alle maggiori operazioni di manutenzione e pulizia delle teste.
  • L'utilizzo dei compatibili può incidere sui costi operativi, con una maggiore probabilità di dover sostituire costose parti meccaniche della vostra stampante.
  • Non sempre sono disponibili i profili materiali necessari per ottimizzare il consumo degli inchiostri compatibili con i diversi supporti. Questo influenza negativamente la qualità delle applicazioni stampate.
  • Gli inchiostri di terze parti possono contenere componenti non ben definiti, che potrebbero danneggiare i materiali ecocompatibili o di alta qualità. Questo inciderà sulla qualità dei lavori e sui costi operativi.
  • Dal punto di vista della sicurezza è importante capire quali sostanze sono presenti nell’inchiostro che utilizzate. Tutte le informazioni sugli inchiostri originali Roland DG sono facilmente rintracciabili online, cosa che spesso non avviene per molti inchiostri compatibili.

MediaMouse sceglie gli inchiostri originali Roland DG.

Perché correre rischi?

L’inchiostro è probabilmente lo strumento di lavoro più importante per chi opera nel settore della stampa digitale. Spesso però, il materiale informativo disponibile non permette di effettuare una scelta consapevole su quale utilizzare.

E, anche quando gli operatori conoscono le problematiche che potrebbero essere causate dall’utilizzo degli inchiostri di terze parti, spesso, trovano economicamente conveniente utilizzarli.

Nonostante l’utilizzo degli inchiostri compatibili potrebbe sembrare una scelta vincente, spesso i costi superano di gran lunga i vantaggi. Gli inchiostri originali Roland DG vi permettono di ottenere qualità e performance di primo livello. Allora, perché correre rischi utilizzando gli inchiostri compatibili?

MediaMouse sceglie gli inchiostri originali Roland DG.

La scelta è vostra.

La prossima volta che vi verrà chiesto che tipo di inchiostro utilizzate, potrete dire ai vostri clienti che avete deciso di puntare su affidabilità e qualità scegliendo gli inchiostri ecosolventi ECO-SOL MAX3 come sta già facendo la MediaMouse!

Leggi la storia della MediaMouse!