Elementi di comunicazione per Artigiani Tecnologici. L'art director.

Torna sul nostro blog la rubrica dedicata agli elementi di comunicazione per gli Artigiani Tecnologici.

Come spiegato nel post la strategia creativa, non c'è una regola per quanto riguarda la nascita di un'idea per una campagna pubblicitaria: si può essere ispirati da una frase o da un'immagine. E se la suggestione scritta è compito del copywriter, quella visiva è modellata dal'art director.

 

L’Art Director

Generalmente, l’art director ha maturato una lunga esperienza come graphic designer, che gli permette di delineare il “format grafico”: l'ideazione della gabbia grafica, la selezione dei font e la scelta dei colori.

Solo la maturità come art director però, permetta a questa figura creativa di generare il contenuto visivo più efficace.

L'Art Director

 

Le caratteristiche fondamentali

La creatività e una profonda cultura dell'immagine sono indispensabili per un art director. Infatti, questo professionista deve saper tradurre con un’immagine originale un messaggio o facilitare lo sforzo creativo del copywriter attraverso una visione.

L'Art Director deve saper trasmettere un messaggio attraverso le immagini

La creazione di una campagna pubblicitaria

Durante la creazione di una campagna pubblicitaria, il processo creativo non deve prescindere dalla funzione dell'immagine. Occorre infatti un’attenta valutazione ed interpretazione sia delle esigenze di marketing del prodotto/servizio che di quelle del terger di riferimento.

La campagna pubblicitaria viene sviluppata

 

Superato l'ostacolo dell'idea pubblicitaria, spetterà all'Art Director selezionare i professionisti più adatti a sviluppare l'immagine tra fotografi o illustratori.

Oggi il compito è molto facilitato dalla possibilità di attingere a foto da banche immagini on-line che, se integrate per esempio con illustrazioni vettoriali o immagini 3D realizzate ad hoc, permettono di soddisfare la propria creatività.

 

Vuoi sapere di più su questo argomento? Scrivici subito e ti risponderemo immediatamente! E non perderti il prossimo post!

Articolo a cura di Tiziano Bollettini, direttore creativo di Hammer.