Stampa&Taglio. L’evoluzione delle periferiche Roland stampa&taglio.

Dopo aver parlato del processo di stampa e taglio di una grafica e di colori speciali con Roland VersaWorks, oggi affrontiamo di  un argomento molto importante: la storia.

Quando si parla di stampa&taglio, non possiamo non pensare a Roland! La nostra storia in questa tecnologia, in cui da sempre siamo i numeri uno, dura ormai da 25 anni, con 140.000* periferiche di questo tipo installate nel mondo.

Roland. Numeri 1 della stampa&taglio con oltre 140.000 periferiche installate in tutto il mondo

 

Due grandi rivoluzioni

Nel corso di questi 25 anni, due sono i momenti più importanti che vale la pena ricordare.

Il primo si verifica nel 1995, quando Roland presenta ColorCamm PNC-5000, la prima periferica di stampa&taglio sul mercato a tecnologia termica (la testina fonde il pigmento sul vinile).

Nel 1997, invece, arriva il primo plotter a getto d’inchiostro con tecnologia stampa&taglio integrata: il CammJet CJ-70.

Due grandi rivoluzioni per il mondo della stampa digitale. Questi nuovi prodotti hanno aperto a tutti la possibilità di fare comunicazione visiva in maniera nuova, con una tecnologia integrata semplice e a portata di mano, unica e innovativa.

La serie VersaCAMM VSi. Periferiche stampa&taglio con inchiostri metallici e bianchi, presentata al mondo nel 2010

 

L’evoluzione della stampa digitale

In seguito alle due rivoluzioni targate Roland, la stampa digitale è cresciuta conseguentemente: la scelta dei RIP, i profili, la corrispondenza del Pantone®, il confronto tra la tecnologia piezo (adottata da Roland) e quella termica (all’epoca rappresentata da HP® e Canon®), le risoluzioni di stampa, la dimensione della goccia, la qualità dei pigmenti. Tutti aspetti che Roland ha vissuto, studiato ed implementato.

Ogni nuovo prodotto ha portato con sé un'innovazione tecnologica, un miglioramento, una nuova caratteristica e nuove possibilità di applicazione. 

 

La creazione delle periferiche stampa&taglio Roland è avvenuta così: progettando ed ascoltando; ascoltando ed innovando.

 

La XR-640 periferica stampa&taglio inkjet presentata nel 2012

 

Roland da sempre è innovazione

L’arrivo di marchi con tipologie di periferiche simili, non è mai stata una minaccia, ma uno stimolo per migliorare! 

È per questo che Roland, nel 2008, introduce la serie VersaUV LEC, prima periferica al mondo che stampa e taglia con inchiostri UV (insignita di ben tre premi come migliore periferica innovativa). Non solo. Non si possono dimenticare le serie VSi e XR equipaggiate con quadricromia, colori light, bianco e metallico, per realizzare grafiche con effetti ad alto valore aggiunto.

roland_versauv_lec.jpg

 

Roland sempre al tuo fianco

Per facilitare il controllo della propria periferica, è stato inoltre implementato il sistema Roland OnSupport, che comunica direttamente con l’utente via e-mail o avverte l’operatore direttamente sul cellulare.

In futuro continueremo a lavora come in passato, cercando di offrire soluzioni innovative e tecnologiche, che permettano agli operatori di stupire i propri clienti con prodotti di altissima qualità.

* Numero di installazioni al 31/03/2014.

 

Segui la rubrica sul nostro blog o scarica la guida completa! 

 

Vuoi maggiori informazioni sulle periferiche Roland stampa&taglio? Scrivici subito, ti risponderemo immediatamente.