Costaest, crea nuove tendenze con la produzione di mascherine protettive

Costaest   |   Italia

La situazione attuale ha portato molte aziende a cercare nuove opportunità commerciali per sopravvivere, come nel caso della società italiana Costaest, un'azienda moderna dedicata alla progettazione di insegne luminose e illuminate, convenzionali o completamente fatte a mano, che negli ultimi due mesi ha radicalmente cambiato la sua produzione.

 

L'idea delle mascherine

Durante i primi giorni di quarantena, Fabio Vaccaro, proprietario e fondatore di questa attività, rilevò la carenza di mascherine in tutta Italia. Racconta: “All'inizio della quarantena, trovare una mascherina era praticamente impossibile e la gente usciva per acquistare generi alimentari con molta preoccupazione”. In un contesto come questo e per permettere alle persone di muoversi all'esterno con più sicurezza, il fondatore di Costaest ha valutato la possibilità di creare un modello proprio di mascherina sfruttando le attrezzature già presenti in studio.

Con una t-shirt e un pezzo di stoffa, Fabio realizza il primo prototipo neutro senza personalizzazione. In seguito si rende conto dell'importanza che le mascherine stavano acquisendo per la società e grazie alla sua nuova stampante Roland VersaSTUDIO BT-12, acquistata poco prima dell'inizio del confinamento, e alle sue capacità progettuali, capisce di poter creare una nuova opportunità di lavoro.

L'avvio della produzione

Costaest ha acquistato la BT-12, dispositivo desktop con tecnologia di stampa diretta su tessuto, per personalizzare camicie di cotone con design esclusivi ma grazie alla sua versatilità e alle dimensioni compatte, ha potuto iniziare a personalizzare mascherine in cotone dalle grafiche uniche.*

Oggi Costaest personalizza una ventina di mascherine al giorno e combina questa produzione con altri articoli creati con la stampa&taglio Roland TrueVIS VG2-640. Attualmente la società sta trattando con le sartorie locali per aumentare la produzione a circa cento unità al giorno.

Il successo

Le mascherine personalizzate di Costaest sono diventate un accessorio di moda, realizzate in cotone 100%, con tessuto interno in tnt-spon adatto alla protezione. Fabio Vaccaro spiega: “Vogliamo garantire la massima qualità a prescindere dal volume di produzione. Ci impegniamo a creare un eccellente prodotto fatto a mano con il marchio "Made in Italy".

Le mascherine sono disponibili per la vendita attraverso i social network di Costaest e nei prossimi giorni avranno uno spazio nel nuovo sito Web.

Costaest ha unito il proprio talento nel design con l'ultima tecnologia di stampa diretta per adattarsi a questa nuova situazione con successo.

*È responsabilità del produttore delle mascherine stampate certificarle in conformità con le normative locali, nonché certificare il livello di protezione offerto dalle stesse.
Il produttore deve predisporre il processo di lavaggio e sterilizzazione. Questi processi possono sbiadire l'immagine stampata/sublimata. Roland DG non sarà responsabile dello scolorimento delle immagini, né dei processi di produzione e certificazione delle mascherine.
Per motivi di salute e per evitare eventuali reazioni allergiche, evitare il contatto diretto del lato stampato della maschera con la pelle e seguire le raccomandazioni delle istituzioni sanitarie del proprio paese.

Parla con Roland

Siamo qui per aiutarti con consigli e informazioni. Per qualsiasi richiesta o necessità contattaci compilando il modulo.

Risponderemo il più rapidamente possibile.

Se preferisci non essere contattato via telefono o via email, puoi cancellarti in ogni momento.
Tratteremo i tuoi dati in linea con la nostra Privacy. Clicca qui per saperne di più.